Vai al contenuto

FondoAlbertoMoravia.it

Storia

L’Associazione Fondo Alberto Moravia - Onlus fu costituita il 16 dicembre 1991, in seguito alla morte dello scrittore, per iniziativa delle sorelle Adriana Pincherle ed Elena Pincherle Cimino, delle eredi Carmen Llera e Dacia Maraini e di alcuni amici di Moravia, in particolare Giovanna Cau ed Enzo Siciliano; quest'ultimo ne è stato Presidente dal 1991 al 2000. L'attuale Presidente è Dacia Maraini; sede dell’Associazione è la casa dove visse Moravia.

Scopo principale è stato fin da subito quello di inventariare, catalogare, archiviare ciò che era presente nella casa e raccogliere documenti al fine di creare un centro studi per la ricerca, la consultazione e la documentazione su Moravia, la sua opera e, più in generale, sul ‘900. Tale scopo è stato conseguito con un pluriennale lavoro di grande coinvolgimento sotto la guida della scrittrice e storica d'arte Toni Maraini, che ne è stata Direttore Responsabile dal 1991 al 2006. L’Associazione si è impegnata, fin dagli inizi, in vari progetti, anche editoriali e filmici (produzione di brevi documentari), e in numerose attività culturali: incontri, mostre, convegni, dibattiti in varie sedi, e non soltanto a Roma. Per ricordare Moravia, ma anche per rendere omaggio al suo particolare impegno d’intellettuale e scrittore. In questo contesto nacque nel 1996 una iniziativa singolare: per il progetto ‘Gettar Ponti - gli scrittori contro ogni guerra’ il Fondo Moravia aveva invitato a Roma otto scrittori del "Circolo 99" di Sarajevo e, l’anno seguente, organizzato ‘Un incontro per l’Europa’ portando a Mostar e Sarajevo una ventina di scrittori e giornalisti italiani.

Tra il 1993 e il 2003 il Fondo Moravia ha consegnato, ogni anno, dei premi: Premio di narrativa italiana e straniera, Premio per una tesi di laurea ispirata alla vita e/o l’opera di Moravia, Premio per dei disegni di bambini ispirati a Le storie della Preistoria di Moravia, Premio per una sceneggiatura tratta dalla sua opera.

Il Fondo Moravia ha inoltre pubblicato la monografia Moravia al/nel cinema (1993) a cura di Adriano Aprà e Stefania Parigi e il catalogo Moravia e Roma (2003/2004), in occasione della mostra tenutasi al Museo di Roma in Trastevere. Tra il 1997 e il 2004 ha pubblicato il semestrale Quaderni. Letteratura, arte, saggi, ricerca e documentazione, testimonianze, diretti e a cura di Toni Maraini.

Sul piano interno, i lavori di riordino, catalogazione e conservazione, tuttora in corso, hanno permesso di mettere Casa Moravia a disposizione di ricercatori, studiosi e visitatori che possono accedervi su appuntamento. Pronta da tempo ad essere una Casa Museo a tutti gli effetti, la casa di Lungotevere della Vittoria nel 2010 è stata oggetto di donazione da parte delle Eredi al Comune di Roma.
La Casa Museo Alberto Moravia fa attualmente parte della rete dei Musei Civici di Roma.

News & eventi

"Caro Alberto, mi ricordo di te.." - Antonio Calenda dialoga con Eugenio Murrali
05/07/2017
Torna la rassegna "Caro Alberto, mi ricordo di te.." per ricordare Moravia nei suoi spazi privati, attraverso le parole e le immagini degli...

Leggi tutto >

"Caro Alberto, mi ricordo di te.." - Valerio Magrelli dialoga con Maria Borio
14/06/2017
Mercoledì 14 giugno alle ore 18.30 a Casa Moravia Conversazione con Valerio Magrelli, poeta e scrittore-saggista, e Maria Borio, scrittrice...

Leggi tutto >

Moravia e il cinema: Bertolucci, Maraini, Fortunato alla Casa del Cinema
06/06/2017
Proiezione Il conformista (1970) di Bernardo Bertolucci (110 min.) / ore 16.30 Incontro con Bernardo Bertolucci, Dacia Maraini e Mario Fortunato /...

Leggi tutto >

"Caro Alberto, mi ricordo di te.." - Mario Fortunato e Alessandra Grandelis
16/03/2017
Giovedì 16 marzo alle ore 18.30 Conversazione con Mario Fortunato, giornalista e scrittore, e Alessandra Grandelis, curatrice epistolario...

Leggi tutto >

Moravia Doc - "L'Uomo che guarda" di Nico Di Biase
28/02/2017
Martedì 28 febbraio 2017 alle ore 18.30 verrà proiettato il documentario di Nico Di Biase intitolato "L'uomo che guarda"...

Leggi tutto >

A. MOR. Lettere, Comizi e matrimoni pop: frammenti di discorsi amorosi
14/02/2017
Martedì 14 febbraio alle ore 18.30 a Casa Moravia "A. MOR. Lettere, Comizi e matrimoni pop: frammenti di discorsi amorosi", brevi...

Leggi tutto >

"Quando verrai sarò quasi felice" presentazione volume a Roma - Teatro Argentina
28/11/2016
Lunedì 28 novembre alle ore 18.00 nella Sala Squarzina del Teatro Argentina di Roma presenteremo il volume di lettera di Alberto Moravia a Elsa...

Leggi tutto >

"Carissima Elsa...il tuo Alberto (Moravia).."- Milano
20/11/2016
Domenica 20 novembre alle ore 11.30 verrà presentato al Laboratorio Formentini per l'Editoria di Milano  il volume di lettere di Alberto...

Leggi tutto >

Newsletter

Per ricevere la newsletter compilare il seguente modulo:

Sicurezza e riservatezza sono gli elementi cardine della Privacy Policy di questo sito. Fondoalbertomoravia.it gestisce i dati forniti dagli utenti durante la navigazione in conformità a quanto prescritto dal Decreto Legislativo del 30 giugno 2003 n° 196 conosciuto come "Codice in materia di protezione dei dati personali". Le disposizioni di questo decreto, che danno attuazione in Italia a direttive dell'Unione Europea in materia di protezione dei dati personali, si sono sostituite al D.Lgs. del 31 dicembre 1996 n. 675 da tutti conosciuto come Legge sulla privacy. Si riportano di seguito le modalità di gestione del sito www.fondoalbertomoravia.it relativamente al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. La privacy policy è relativa soltanto a questo sito e non riguarda altri siti web eventualmente consultati dall'utente connesso tramite link.

Informativa in materia di privacy

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. L'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 stabilisce che il soggetto interessato debba essere preventivamente informato in merito all'utilizzo dei dati che lo riguardano.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati personali è “Associazione Fondo Alberto Moravia – Onlus”, con sede legale in Lungotevere della Vittoria, 1 - 00195 Roma.

Luogo di trattamento dei dati

Il trattamento dei dati connesso alla consultazione di questo sito ha luogo presso la predetta sede di “Associazione Fondo Alberto Moravia – Onlus” ed è curato dal personale dell'ufficio incaricato del trattamento.

Facoltà nel conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali indicati in contatti con la Fondazione per sollecitare l'invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare tuttavia l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Dicono di Lui

Una sezione dedicata ai contributi di altri, che raccoglie testimonianze d’autore, ricordi, letture private, pensieri, sguardi sullo scrittore. Uno spazio dove raccontare non soltanto le sue opere e le sue riflessioni politiche/artistiche/letterarie, ma anche le vicende e i luoghi della sua vita, attraverso le parole e le immagini di studiosi, lettori, amici, esperti, e di chi ha semplicemente letto e amato i suoi romanzi, i racconti, gli articoli.  

La Casa Museo

La casa di Alberto Moravia conserva le tracce della sua vita quotidiana, dei viaggi e delle frequentazioni. Dalle maschere africane ai makemono orientali; dai celebri ritratti alle opere degli amici pittori e scultori; dai souvenir di viaggio ai dischi e ai classici della letteratura; dalle lampade pop anni Sessanta alla macchina da scrivere Olivetti 82.