Vai al contenuto

FondoAlbertoMoravia.it

"Il telescopio della letteratura" di Alessandra Grandelis, con Carola Susani e Matteo Trevisani

24/06/2021

Giovedì 24 giugno alle ore 18.00 Alessandra Grandelis presenta il suo libro "Il telescopio della letteratura. Gli scrittori italiani e la conquista dello spazio" (Bompiani editore). Insieme a lei ne discutono Carola Susani e Matteo Trevisani nella preziosa cornice della Casa delle Letterature, in collaborazione con il Fondo Alberto Moravia.

Posti limitati con prenotazione obbligatoria all'indirizzo: casadelleletterature@bibliotechediroma.it

 

IL TELESCOPIO DELLA LETTERATURA

Da sempre gli scrittori rivolgono il loro sguardo al cielo, dove per secoli si sono inoltrati seguendo le traiettorie della fantasia. Hanno continuato a farlo nel secondo Novecento, durante e dopo l’esplorazione e la conquista dello spazio, attratti e impauriti dalla tecnica che per la prima volta offriva prospettive inedite, ricche di fascino, impensabili e disorientanti. Proprio ora che il cosmo è di nuovo al centro degli interessi globali, riaccesi dalle recenti scoperte scientifiche rivolte alla conoscenza e dai progetti capitalistici e commerciali, questo libro propone un percorso originale nella letteratura italiana contemporanea: indaga e narra come gli scrittori e i poeti hanno rappresentato a proprio modo l’avventura umana al di fuori della Terra, con forme e parole che aiutano a comprendere il mutamento in corso. Insieme a Landolfi e Buzzati, Moravia e Pasolini, Primo Levi e Calvino, Solmi e Zanzotto, Consolo e Rodari, Volponi e Morselli, e ad altri ancora, ci si spinge in immaginari cieli stellati e soprattutto dentro gli immensi territori del cosmo solcati da razzi, sonde e spedizioni, incontro all’ignoto. I telescopi di romanzieri e poeti, puntati sui viaggi nello spazio e sull’allunaggio, si rivelano efficaci strumenti con i quali osservare le innovazioni tecnologiche e la società italiana dal dopoguerra a oggi, ma anche prove di “mirabili spettacoli” nel firmamento letterario.

Alessandra Grandelis svolge la propria attività di ricerca sulla letteratura italiana contemporanea all’Università di Padova. Da tempo si occupa dell’opera di Alberto Moravia: oltre alle ultime edizioni dei romanzi Gli indifferenti e La noia, per Bompiani ha curato i volumi che raccolgono le lettere del giovane scrittore, tutta la corrispondenza a Elsa Morante, gli scritti d’arte, le poesie e gli articoli americani.

News & eventi

"Il telescopio della letteratura" di Alessandra Grandelis, con Carola Susani e...
24/06/2021
Giovedì 24 giugno alle ore 18.00 Alessandra Grandelis presenta il suo libro "Il telescopio della letteratura. Gli scrittori italiani e la...

Leggi tutto >

Libri al MAXXI - presentazione volume: "L'America degli estremi" di A. Moravia
25/11/2020
Mercoledì 25 novembre alle 18.30 è online la presentazione del nuovo volume Bompiani sugli scritti di Alberto Moravia sull'America....

Leggi tutto >

LA TELA FAVOLOSA. Carte e libri sulla scrivania di Elsa Morante
18/12/2019
Mercoledì 18 dicembre alle ore 18.30, il salotto Casa Moravia ospiterà la presentazione del libro di Giuliana Zagra dedicato...

Leggi tutto >

AUGURI ALBERTO!
28/11/2019
Per ricordare lo scrittore nel giorno del suo compleanno, giovedì 28 novembre alle ore 18.30 l’Associazione Fondo Alberto...

Leggi tutto >

Presentazione L'UOMO COME FINE
14/11/2019
Giovedì 14 novembre alle ore 18.30 Simone Casini dialoga con Tommaso Giartosio sull'opera di Alberto Moravia, L'uomo come fine, appena...

Leggi tutto >

Lettere a uno scrittore
26/09/2019
  Per ricordare Alberto Moravia nel 29mo anniversario dalla morte, il salotto di Casa Moravia ospiterà giovedì 26 settembre alle...

Leggi tutto >

Le stanze di Alberto Moravia: una voce non 'indifferente'
22/09/2019
Domenica 22 settembre alle ore 19, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2019, lo scrittore Lorenzo Pavolini condurrà il pubblico...

Leggi tutto >

Presentazione del volume "Poesie" di Alberto Moravia
01/07/2019
Lunedì 1 luglio alle ore 19 presentazione del volume di Poesie inedite di Alberto Moravia (Bompiani), a cura di Alessandra Grandelis.  Ultimo...

Leggi tutto >

Newsletter

Per ricevere la newsletter compilare il seguente modulo:

Sicurezza e riservatezza sono gli elementi cardine della Privacy Policy di questo sito. Fondoalbertomoravia.it gestisce i dati forniti dagli utenti durante la navigazione in conformità a quanto prescritto dal Decreto Legislativo del 30 giugno 2003 n° 196 conosciuto come "Codice in materia di protezione dei dati personali". Le disposizioni di questo decreto, che danno attuazione in Italia a direttive dell'Unione Europea in materia di protezione dei dati personali, si sono sostituite al D.Lgs. del 31 dicembre 1996 n. 675 da tutti conosciuto come Legge sulla privacy. Si riportano di seguito le modalità di gestione del sito www.fondoalbertomoravia.it relativamente al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. La privacy policy è relativa soltanto a questo sito e non riguarda altri siti web eventualmente consultati dall'utente connesso tramite link.

Informativa in materia di privacy

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. L'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 stabilisce che il soggetto interessato debba essere preventivamente informato in merito all'utilizzo dei dati che lo riguardano.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati personali è “Associazione Fondo Alberto Moravia – Onlus”, con sede legale in Lungotevere della Vittoria, 1 - 00195 Roma.

Luogo di trattamento dei dati

Il trattamento dei dati connesso alla consultazione di questo sito ha luogo presso la predetta sede di “Associazione Fondo Alberto Moravia – Onlus” ed è curato dal personale dell'ufficio incaricato del trattamento.

Facoltà nel conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali indicati in contatti con la Fondazione per sollecitare l'invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare tuttavia l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Dicono di Lui

Una sezione dedicata ai contributi di altri, che raccoglie testimonianze d’autore, ricordi, letture private, pensieri, sguardi sullo scrittore. Uno spazio dove raccontare non soltanto le sue opere e le sue riflessioni politiche/artistiche/letterarie, ma anche le vicende e i luoghi della sua vita, attraverso le parole e le immagini di studiosi, lettori, amici, esperti, e di chi ha semplicemente letto e amato i suoi romanzi, i racconti, gli articoli.  

La Casa Museo

La casa di Alberto Moravia conserva le tracce della sua vita quotidiana, dei viaggi e delle frequentazioni. Dalle maschere africane ai makemono orientali; dai celebri ritratti alle opere degli amici pittori e scultori; dai souvenir di viaggio ai dischi e ai classici della letteratura; dalle lampade pop anni Sessanta alla macchina da scrivere Olivetti 82.